Sto facendo un’esperimento: fare il pane di farro integrale con la pasta madre.

Il lievito naturale comincia ad essere veramente vivo e vitale, eccolo nella sua splendida forma, dopo due rinfreschi:

Comincia ad avere un buon odore, mentre fino a qualche giorno fa l’odore era più sgradevole.

Il primo rinfresco l’ho fatto ieri sera, poi stamattina verso le 10 e mezzo ho creato il pane al farro, seguendo questa ricetta:  http://www.pappa-reale.net/blog/2010/11/26/pane-al-farro-con-pasta-madre-e/

Ho fatto poi un’altro rinfresco, e la pasta madre ha lievitato in pochissimo tempo. Adesso è in frigo.

La pagnotta di pane al farro adesso sta facendo l’ultima lievitazione nel forno spento con un pentolino d’acqua calda.

Dovrà lievitare 4 o 5 ore, e poi andrà in cottura. Nel prossimo post metterò la foto del pane cotto e scriverò con sincerità se sarà buono oppure no.

Annunci