Ho fatto ieri sera un pane al kamut. Ecco il risultato:

Ingredienti:

200 grammi di pasta madre
400 grammi di kamut
65 grammi di manitoba
280 grammi di acqua
14 grammi di sale
30 grammi di olio evo

Procedimento:

La sera prima rinfrescate la pasta madre. Se avete 200 grammi di pasta madre aggiungete 130 grammi di farina e 70 grammi di acqua, impastate bene e mettete l’impasto in una ciotola di vetro capiente, coperta con della pellicola trasparente.
Lasciatelo tutta la notte in un posto caldo e buio.

Il giorno dopo, mettete in una ciotola molto capiente l’acqua e 200 grammi di pasta madre e stemperatela bene.
Aggiungete le farine e il sale, e mescolate. Aggiungete alla fine l’olio. Impastate molto bene sulla spianatoia e mettete l’impasto a lievitare in forno con un pentolino di acqua calda per 2 o 3 ore.
Quando l’impasto è lievitato  fate delle piegature e mettete di nuovo nel forno spento per un’ora, fate un’altra piegatura e aspettate mezz’ora.
Prendete l’impasto dategli una forma da salsicciotto, e mettetelo in un cestino foderato con un canovaccio intriso di farina. Io uso un cestino di plastica.

Lasciate lievitare per 4 o 5 ore, e poi rovesciate la pagnotta su una placca da forno foderata con carta da forno. Fate qualche taglio e infornate a 190/200 gradi per 50 minuti circa.

Annunci