Una deliziosa torta classica. Chi l’ha detto che senza lievito e senza uova non possa venire buona? Questa versione è la prova che è possibile ottenere torte vegane morbide e appetitose.

11156116_1591455414455589_5254810979648283680_n

 

Ingredienti:

200 ml di latte di soia naturale
300 grammi di farina di tipo 2
120 grammi di fruttosio o 150 grammi di zucchero di canna integrale
1 cucchiaio e mezzo di aceto di mele
100 grammi di olio di mais o di girasole
1 cucchiaino e mezzo di bicarbonato
3 mele rosse
100 grammi di mandorle
50 grammi di cranberries (mirtilli rossi)
Tutti gli ingredienti sono biologici.

Procedimento:

Versate 200 ml di latte di soia in una terrina, aggiungete 1 cucchiaio e mezzo di aceto e lasciate cagliare. Aggiungete 100 ml di olio di mais e 120 grammi di fruttosio e mescolate bene con una frusta.
Da parte mescolate 300 grammi di farina di tipo 2 con un cucchiaio e mezzo di bicarbonato e setacciate il tutto, versandolo un po’ alla volta nei liquidi e mescolando bene sempre con la frusta. Aggiungete le mele sbucciate e tagliate a pezzetti, 100 grammi di mandorle non sbucciate e sminuzzate nel mixer e i cranberries.
Oliate e infarinate una tortiera di 24 cm, versate il composto livellandolo e poi tagliate a fettine la mela rimasta e guarnite la torta.
Infornate a 180 gradi per 40 minuti circa.

Annunci