In questi giorni il caldo è asfissiante. Non si ha nessuna voglia di cucinare o di usare il forno. Per cui ben vengano le ricette crudiste. Questa torta va conservata in freezer, e servita fredda. Ovviamente va tirata fuori per tempo per poterla gustare, ma con queste temperature fate attenzione altrimenti si scioglierà prestissimo. Una mezz’ora dovrebbe essere sufficiente.

torta crudista

Ingredienti:

Per la base:
130 grammi di mandorle ammollate
150 grammi di datteri ammollati
2 cucchiai di olio di cocco
2 cucchiai di cacao raw (oppure quello normale se non avete quello crudo)

Per la crema ai fichi:
120 grammi di anacardi ammollati
120 grammi di datteri ammollati
50 grammi di uvetta ammollata
2 cucchiaini di vaniglia in polvere
300 grammi di fichi
2 cucchiai di olio di cocco

Per il topping:
2 cucchiai di sciroppo di acero o di agave
2 fichi

Procedimento:

La sera prima ammollate mandorle (con la buccia come ho fatto io, oppure senza se preferite) e anacardi. Mettete a mollo la sera prima anche i datteri se trovate quelli da supermercato, con il glucosio sopra. Se invece avete quelli più morbidi (di solito i Medjoul) basta metterli a mollo un’ora prima, stesso tempo dell’uvetta.
Procuratevi una tortiera con diametro 18 centimetri se volete che la torta sia alta come la mia, se avete una tortiera più larga va bene lo stesso, la torta avrà soltanto un’estetica diversa.
Foderatela con della carta da forno bagnata, anche la parte superiore, per poter estrarre la torta con facilità quando la toglierete dal freezer.
Frullate per prima cosa gli ingredienti della base, aggiungendo un po’ d’acqua se necessario, e spalmatela sul fondo della tortiera. Mettete in freezer e intanto preparate la crema.
Togliete la scorza ai fichi e tagliateli a piccoli pezzi, inseriteli nel mixer o nel frullatore, aggiungete il resto e frullate. Versate sulla base preparata e rimettete in freezer per diverse ore.
Per gustare la torta, toglietela per tempo dal freezer, tagliate i due fichi rimanenti e guarnite. Versate a filo lo sciroppo di acero o agave. Buona degustazione.

Annunci