Ecco un altro piatto senza glutine, veramente buono e saporito. E leggero, ovviamente. Non sto togliendo del tutto il glutine ma lo sto riducendo, e mi sento meglio.

IMG_0499

 

Ingredienti per la besciamella:
700 ml di brodo vegetale
70 grammi di amido di mais
70 ml di olio EVO o di mais
sale qb
noce moscata qb
Ingredienti per il pasticcio:
250 grammi di lasagne vegane senza glutine (si trovano anche al supermercato)
3 cespi grandi di radicchio trevigiano tardivo
1 cipolla piccola
mezzo cucchiaino di curry
olio EVO o di mais qb
sale qb
lievito in scaglie qb

Procedimento:
Prima di tutto cuocete il radicchio, facendo soffriggere la cipolla sminuzzata in poco olio e poi aggiungendolo. Regolate di sale e aggiungete anche il curry. Portate a cottura.
Preparate la besciamella versando l’amido nell’olio, scaldando la pentola e poi un po’ alla volta aggiungendo il brodo. Mescolate bene con una frusta, se dovessero formarsi grumi emulsionate con un frullatore ad immersione.
Regolate di sale se serve e grattate nella besciamella la noce moscata, mescolando ancora. Tenete da parte un po’ di besciamella, e versate nella rimanente il radicchio cotto.
Nella confezione delle lasagne c’era scritto che non occorreva cuocerle, ma io le ho cotte in acqua salata con un po’ d’olio per 4/5 minuti. Secondo me è meglio fare così, se voi preferite saltare questo passaggio, fatelo tranquillamente.
In una pirofila rettangolare o altra teglia da forno versate la besciamella tenuta da parte e poi cominciate a fare gli strati: lasagne, besciamella+radicchio, un filo d’olio, lievito in scaglie. Finite con abbondante lievito in scaglie.
Infornate a 220 gradi per 20 minuti circa.

 

Annunci