Buone queste crostatine, adesso che sono tornate le fragole le possiamo gustare, finalmente.

WP_20160425_002

Ingredienti per 6 crostatine di 10 cm di diametro:
125 grammi di farina integrale di farro
125 grammi di farina semintegrale di grano tenero
60 grammi di malto di riso
70 ml di olio di girasole
60 ml di acqua
mezza bustina di lievito
un pizzico di sale
buccia grattugiata di limone
300 grammi di fragole
500 ml di crema pasticcera fatta con
350 ml di latte di soia
70 grammi di zucchero di canna
poca curcuma
35 grammi di farina o metà farina e metà fecola
Gelatina fatta con
250 ml di acqua
mezzo cucchiaino di agar agar
3 cucchiai di zucchero di canna

Procedimento:
Mescolate in una ciotola le farine, il limone grattugiato, il lievito e unite il malto, il sale, l’acqua e l’olio. Impastate molto bene e poi mettete il tutto a riposare in frigorifero per un’ora. Nel frattempo preparate la crema pasticcera: scaldate il latte e mescolate assieme zucchero, curcuma e farina, versate a filo il latte e sbattete bene con una frusta. Mettete sul fuoco e fate cuocere per qualche minuto sempre mescolando. Fate raffreddare.
Riprendete l’impasto e tiratelo col matterello, rivestite 6 stampini per crostatine già oliati e infarinati. Fate cuocere per 20 minuti in forno a 180 gradi. Per evitare che si gonfino troppo mettete sul fondo dei legumi o del riso, rivestendo le crostatine con della carta forno.
Fate raffreddare le crostatine, poi aggiungete la crema pasticcera e le fragole tagliate a pezzetti.
Sciogliete lo zucchero e l’agar agar nell’acqua e fate bollire per un paio di minuti. Fate raffreddare un po’, e appena si addensa versate sulle fragole. Fate riposare in frigorifero per mezz’ora e gustate.

 

 

 

Annunci